Indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio

L’indirizzo C9: “Costruzioni, Ambiente e territorio” previsto dalla riforma Gelmini è
articolato in cinque anni suddivisi in: primo biennio, secondo biennio e quinto anno .
Il tecnico in uscita unisce alle tradizionali competenze del geometra, buone conoscenze e abilità nell’uso dei mezzi informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo,capacità relative all’organizzazione del cantiere,al rilievo topografico,alla valutazione dei beni pubblici e privati esistenti sul territorio, all’amministrazione di immobili e alla gestione del risparmio energetico.
Il piano di studi prevede una particolare attenzione ai temi della salvaguardia della salute e della sicurezza nei luoghi di vita e lavoro.

Al termine del percorso, dopo aver sostenuto l’esame di Stato, gli studenti conseguono il diploma di istruzione secondaria superiore relativo all’indirizzo delle Costruzioni, Ambiente e Territorio che offre possibilità di occupazione qualificata in svariati settori, anche se non si proseguono gli studi all’Università.
La richiesta di giovani “geometri” da parte del mondo del lavoro è infatti superiore rispetto alle disponibilità.
Per il suo carattere polivalente il diploma consente:
* di impiegarsi presso molti Enti Pubblici (Provincia, Regione ,Comune,Catasto, A.R.T.E., A.S.L., A.C.A.M.) ed imprese private;
* di essere ammesso in numerosi Corpi Tecnici(Vigili del fuoco, Guardie Forestali, Polizia Stradale, Vigili Urbani ecc.)
* di inserirsi con successo nelle nuove professioni relative a tutela ambientale,gestione del territorio,impiantistica e sicurezza civile,arrossoo urbano e di interni, recupero edilizio e restauro architettonico;
* di lavorare presso studi professionali
* di esercitare la libera professione .

Inoltre il diploma consente l’accesso ai corsi di formazione e istruzione tecnica superiore e a tutte le facoltà universitarie.
Fornisce un’ottima preparazione di base per chi intende laurearsi in architettura, ingegneria, scienze agrarie, chimica , matematica, fisica, geologia, economia, scienze naturali e ambientali, ecc.
Nell’anno 2008 il nostro Istituto ha ricevuto il premio Iris per il rendimento degli studenti immatricolati alla facoltà di Architettura di Genova, nell’anno Accademico 2006-07 ( primo posto).
In base all’indagine effettuata dallo stesso ateneo nel 2009, i nostri studenti risultano al secondo posto per il rendimento alla facoltà di ingegneria.

Materie

Classi e ore

Lingua e letteratura Italiane 4 4 4 4 4
Storia cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Matematica 4 4 4 4 3
Diritto ed Economia 2 2      
Fisica 3 3      
di cui laboratorio in compresenza 2      
Scienze della Terra e biologia 2 2      
Chimica 3 3      
di cui laboratorio in compresenza 2      
Tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica 3 3      
di cui laboratorio in compresenza 2      
Tecnologie informatiche 3
     
di cui laboratorio in compresenza 2      
Scienze e tecnologie applicate   3      
Progettazione, Costruzioni ed Impianti     7 6 7
Geopedologia, Economia ed Estimo     3 4 4
Gestione del cantiere e Sicurezza dell’ambiente di lavoro     2 2 2
Topografia     4 4 4
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale ore 32 32 32 32 32
di cui laboratorio 8 17 10